32 nuove colonnine di ricarica e-moving a Bergamo

Sottoscritto il Protocollo d’Intesa tra A2A Energy Solutions e Comune: 1 su 4 garantirà la ricarica veloce dei veicoli elettrici

Anche la Città di Bergamo entra a far parte del circuito E-moving: la Giunta comunale, infatti, ha approvato il ‘Protocollo d’intesa per la realizzazione e la successiva gestione di una rete di ricarica per i veicoli elettrici’ della durata di 8 anni con A2A Energy Solutions.

L’intesa nasce a seguito dell’Avviso di manifestazione d’interesse pubblicato dal Comune di Bergamo a metà marzo e nato con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di una infrastruttura per la ricarica sul territorio cittadino.

L’accordo, presentato a Palazzo Frizzoni durante la conferenza stampa di lunedì 11 giugno, prevede la gestione del servizio di ricarica per 8 anni e l’installazione di 32 colonnine, tra cui 8 High Power per la ricarica veloce dei veicoli in meno di un’ora.

Anche le 32 colonnine di Bergamo, come tutte le altre del circuito E-moving, saranno alimentate con energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, certificata dal marchio “Energia A2A Rinnovabile 100%®”.

Il primo anno, le ricariche dei veicoli effettuate su tutte le colonnine E-moving della città di Bergamo saranno gratuite tramite app a tutti gli utenti.

Al termine del primo anno, quando sarà attivo il servizio a pagamento, i clienti occasionali potranno facilmente effettuare la ricarica tramite smartphone accedendo ai servizi bancari con credito virtuale, mentre gli utenti abituali potranno associare al loro profilo una carta di credito e pagare secondo il piano tariffario che sarà stabilito. La app permetterà anche di verificare lo stato della ricarica e di visualizzare i relativi dati.

Visita la pagina emoving.a2aenergia.eu e scopri la soluzione più adatta alle tue esigenze.