Come posso pagare

Come posso effettuare un pagamento

Puoi pagare le bollette nel modo che preferisci tu: online, di persona, oppure attivando un addebito diretto su conto corrente. 

Scegli la modalità di pagamento che più preferisci:

App

Puoi pagare le bollette direttamente da App, accedendo alla sezione Bollette.

Puoi pagare un massimo di 4 bollette contemporaneamente.

Area Clienti

Accedi all'Area Clienti per pagare le bollette:

  • con carta di credito, gratuitamente e per tutte le bollette con importo fino a 500€. Accettiamo le carte dei circuiti American Express (emesse in Italia), Visa, Mastercard, Maestro (emesse in Italia, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, Australia, Canada, Nuova Zelanda, Giappone e USA);
  • con pagoPA, con costi di commissione variabili in base al gestore del metodo di pagamento selezionato. Puoi scegliere tra diversi gestori (o PSP, Prestatori di servizi di Pagamento) come Poste Italiane, Sisal, PUNTOLIS e Satispay e le principali banche.

Ti informiamo che in Area Clienti puoi pagare fino a 4 bollette in un’unica soluzione.

Nel caso in cui tu abbia pagato dall’Area Clienti una o più bollette sollecitate, non sarà necessario inviare l’attestazione di pagamento: i versamenti andati a buon fine vengono notificati direttamente dal prestatore di servizi di pagamento che ha gestito l’incasso.

Addebito diretto su conto corrente

Scegli di addebitare direttamente sul tuo conto corrente le bollette relative alle tue forniture: il pagamento avverrà in automatico alla scadenza.

Puoi verificare l’importo delle tue bollette in anticipo rispetto all’addebito e il mandato può essere revocato in qualsiasi momento.

Puoi attivare o modificare il mandato di addebito diretto in conto scegliendo una delle seguenti opzioni:

  • direttamente in App, dalla sezione La mia energia
  • direttamente online, dalla tua Area Clienti
  • tramite Servizio clienti, contattando telefonicamente un nostro consulente;
  • compilando il modulo allegato alla prima bolletta

L’addebito diretto può essere attivato su conti correnti aperti in Italia e negli altri Paesi appartenenti all’area SEPA1. Il costo del servizio di addebito diretto è definito nel contratto che hai stipulato con la tua banca. All’attivazione dell’addebito in conto corrente, ti verrà restituito il deposito cauzionale, eventualmente già versato in precedenza. La restituzione, in conformità alla normativa, viene effettuata ai clienti gas con consumi inferiori ai 5.000 mc/anno e ai clienti elettrici domestici alimentati in bassa tensione. Tutti i clienti con conto UBI Banca in possesso di un nuovo IBAN Intesa San Paolo, che hanno la domiciliazione già attiva o che vogliono attivarla, possono consultare questa pagina.

Bonifico

In caso di pagamento tramite bonifico, le coordinate bancarie da utilizzare sono le seguenti:

  • Per tutti i clienti domestici, professionisti, piccole imprese, associazioni e condomini:
    IBAN: IT47H0100501600000000140012
    BIC: BNLIITRR
  • Per tutte le grandi aziende e pubbliche amministrazioni:
    IBAN: IT79T0200809440000019537471
    BIC: UNCRITMMMCN

Si raccomanda di riportare nella causale il numero di fornitura e di bolletta che si intende saldare: tale accorgimento consentirà la corretta contabilizzazione del pagamento.

Filiali Bancarie Convenzionate

Puoi pagare le tue bollette direttamente presso le filiali di Intesa San Paolo convenzionate, senza costi di incasso aggiuntivi.
Ti ricordiamo che è necessario portare il bollettino postale che trovi allegato in bolletta o al sollecito.
Puoi verificare in qualsiasi momento lo stato dei pagamenti relativi alla tua fornitura accedendo all’area clienti.
Ti informiamo che nel rispetto delle misure di sicurezza legate all’emergenza Covid, l’accesso alle filiali Intesa San Paolo è consentito solo previo appuntamento.
Ti invitiamo quindi a consultare sul sito di Intesa San Paolo le modalità di prenotazione appuntamento.

Consulta qui sotto l’elenco delle filiali abilitate:

Filiali di Milano

  • Viale Monza, 139
  • Via Mac Mahon, 19
  • Via Lomellina, 50
  • Largo dei Gelsomini, 12
  • Via Giorgio Washington, 96
  • Via Vincenzo Brunacci, 13
  • Via Borgogna, 2/4

Filiali di Brescia

  • Via Lamarmora, 230
  • San Polo (Via Masaccio, 29)

CBILL

Collegati tramite l’internet banking o l’App di mobile banking della tua banca e utilizza l’apposito QRcode o il codice identificativo dedicato, che troverai nella sezione “Dove effettuare il pagamento” della tua bolletta. Puoi pagare tramite CBILL anche presso gli sportelli automatici /ATM e le filiali abilitate. Puoi consultare la lista completa delle banche aderenti al CBILL qui.

La commissione è definita in base ai termini previsti dal contratto tra il pagatore e la sua banca. Puoi verificare in qualsiasi momento lo stato dei pagamenti relativi alla tua fornitura accedendo all’Area Clienti. Nel caso in cui tu abbia pagato con CBILL una o più bollette sollecitate, non sarà necessario inviare l’attestazione di pagamento: i versamenti andati a buon fine ci sono notificati direttamente dal prestatore di servizi di pagamento che ha gestito l’incasso.

PUNTOLIS

Puoi pagare le tue bollette bollette nelle tabaccherie PUNTOLIS, edicole o bar convenzionati con LIS Pay S.p.A.*
Cerca il PUNTOLIS più vicino a te cliccando qui.
Basta recarsi in un PuntoLis abilitato e consegnare il tagliando con il codice a barre che trovi assieme al bollettino postale. Al termine dell’operazione ti verrà rilasciato dall’addetto del PuntoLis un promemoria che attesta l’avvenuto pagamento.

Puoi effettuare pagamenti in contanti o con carta PagoBancomat e carte di credito VISA e Mastercard. Al pagamento del bollettino, PuntoLis addebiterà una commissione per servizio di incasso pari a 2,30€ (la commissione è definita dal prestatore di servizi di pagamento).

Puoi verificare in qualsiasi momento lo stato dei pagamenti relativi alla tua fornitura accedendo all'Area Clienti.
Nel caso in cui tu abbia pagato in un PUNTOLIS una o più bollette sollecitate, non sarà necessario inviare l’attestazione di pagamento: i versamenti andati a buon fine ci sono notificati direttamente dal prestatore di servizi di pagamento che ha gestito l’incasso.

* Il servizio è fornito da LIS Pay S.p.A. Info, condizioni economiche, trasparenza e privacy su www.lispay.it

MOONEY

Scegli uno dei 40.000 punti vendita Mooney presenti sul territorio e utilizza l’apposito codice a barre allegato alle bollette: una volta effettuato il pagamento tramite contanti (importi fino a 999,99€ comprensivi di commissione) o carte di pagamento (importi fino a 1.499,99€ comprensivi di commissione), ti verrà consegnata una ricevuta emessa dal terminale Mooney.

Al pagamento del bollettino, Mooney addebiterà una commissione per servizio di incasso pari a 2,50€ (la commissione è definita dal prestatore di servizi di pagamento).

Puoi pagare le bollette di A2A Energia anche sull’app e sul sito www.mooney.it/.

Puoi verificare in qualsiasi momento lo stato dei pagamenti relativi alla tua fornitura accedendo all’area clienti.

Nel caso in cui tu abbia pagato tramite Mooney una o più bollette sollecitate, non sarà necessario inviare l’attestazione di pagamento: i versamenti andati a buon fine ci sono notificati direttamente dal prestatore di servizi di pagamento che ha gestito l’incasso.

Supermercati e ipermercati COOP

È possibile pagare la bolletta mentre fai la spesa nei supermercati o ipermercati Coop: presenta alla cassa di un punto vendita Coop abilitato il bollettino sul quale è stampato il codice a barre. La bolletta verrà passata allo scanner e il pagamento potrà avvenire insieme al resto della spesa. Il servizio ha un costo di 1,00 euro ed è disponibile per importi inferiori a 1.500 euro per ogni transazione (per pagamenti in contante l'importo massimo è di 999,99 euro).

I Soci Coop usufruiscono di un prezzo agevolato, verifica direttamente presso i punti vendita abilitati. Puoi verificare in qualsiasi momento lo stato dei pagamenti relativi alla tua fornitura accedendo all'Area Clienti. Nel caso in cui tu abbia pagato presso i Supermercati e gli Ipermercati Coop convenzionati una o più bollette sollecitate, non sarà necessario inviare l’attestazione di pagamento: i versamenti andati a buon fine ci sono notificati direttamente dal prestatore di servizi di pagamento che ha gestito l’incasso.

Tramite App puoi pagare un massimo di 4 bollette contemporaneamente, direttamente dalla sezione Bollette. Se vuoi pagare più di 4 bollette, puoi ripetere l'operazione più volte.

  • È comodo: non dovrai più preoccuparti delle scadenze ed eviterai code agli sportelli; la tua banca (o filiale postale) provvederà ad addebitare il pagamento sul conto corrente il giorno esatto della scadenza della bolletta;
  • È conveniente: il servizio di addebito diretto in conto corrente è gratuito1;
  • È sicuro: continuerai a ricevere le tue bollette in anticipo rispetto all'addebito, potrai verificarne l’importo ed eventualmente richiedere la sospensione dell'addebito o il rimborso del pagamento.

Inoltre, se scegli di addebitare le tue bollette sul conto ti sarà restituito il deposito cauzionale2.

Puoi richiedere online l'addebito su conto direttamente dall'Area clienti.

ATTIVA ADDEBITO

Non sei ancora registrato? Registrati subito

In alternativa, puoi scegliere una delle seguenti modalità:

  • Modulo allegato in bolletta

Compila il modulo cartaceo che trovi allegato alla prima bolletta. Puoi consegnarlo alla tua banca o restituirlo ad A2A Energia seguendo le indicazioni riportate nel documento.

  • Attiva da APP

Scarica la nostra app MyA2A, entra nella tua fornitura e seleziona "Addebito su conto corrente"

  • Servizio Clienti

Contatta un nostro consulente per effettuare la richiesta telefonicamente.

Puoi revocare l'addebito diretto in c/c in qualsiasi momento, per farlo devi:

  • Scaricare il modulo di revoca addebito diretto in c/c

Scarica e compila il modulo che trovi a questa pagina nella sezione «Addebito bollette in C/C».

  • Compilare il form online

Contatta il nostro servizio clienti.

Tutti i clienti con conto UBI Banca in possesso di un nuovo IBAN Intesa San Paolo, che hanno la domiciliazione già attiva o che vogliono attivarla, possono consultare questa pagina.

1Verifica la gratuità dell'operazione presso la tua banca oppure sul sito www.pattichiari.it che raccoglie caratteristiche e prezzi di oltre 270 conti correnti bancari.

2Il deposito cauzionale, eventualmente già versato in precedenza, viene restituito, in conformità alla normativa, ai clienti gas con consumi inferiori ai 5.000 mc/anno e ai clienti elettrici domestici alimentati in bassa tensione.

 

Puoi pagare a rate se rientri in alcune categorie di cliente, come i clienti in condizioni di disagio economico e a coloro che hanno diritto al Bonus Energia Elettrica o al Bonus Gas, sia per disagio economico che fisico. Se sei un cliente in Servizio di Maggior Tutela, puoi richiedere una rateizzazione della bolletta: ∙ Se il conguaglio è pari o superiore a 75 € ∙ Se, a causa di un malfunzionamento del contatore, devi pagare più di quando hai consumato Si può chiedere la rateizzazione entro i 10 giorni successivi alla scadenza di pagamento della bolletta. Puoi fare la richiesta dall'Area Clienti, oppure contattare un nostro consulente.

No, la tua richiesta di rateizzazione sarà presa in carico da A2A Energia, saremo noi a contattarti per definire ulteriori dettagli.

Puoi caricare il tuo piano rate firmato in Area Clienti, nella sezione dedicata.

Puoi revocare l'addebito diretto in c/c in qualsiasi momento, per farlo puoi: ∙

  • Scaricare il modulo di revoca addebito diretto in c/c: scarica e compila il modulo che trovi a questa pagina nella sezione «Addebito bollette in C/C».

Oppure contatta il nostro servizio clienti.

Con l'addebito diretto non dovrai più preoccuparti delle scadenze ed eviterai code agli sportelli; la tua banca (o filiale postale) provvederà ad addebitare il pagamento sul conto corrente il giorno esatto della scadenza della bolletta. Il servizio di addebito diretto in conto corrente è gratuito - verifica la gratuità dell'operazione presso la tua banca oppure sul sito www.pattichiari.it che raccoglie caratteristiche e prezzi di oltre 270 conti correnti bancari. È sicuro: continuerai a ricevere le tue bollette in anticipo rispetto all'addebito, potrai verificarne l’importo ed eventualmente richiedere la sospensione dell'addebito o il rimborso del pagamento. Inoltre, se scegli di addebitare le tue bollette sul conto ti sarà restituito il deposito cauzionale. Il deposito cauzionale, eventualmente già versato in precedenza, viene restituito, in conformità alla normativa, ai clienti gas con consumi inferiori ai 5.000 mc/anno e ai clienti elettrici domestici alimentati in bassa tensione.

Se la fattura è già stata emessa nel momento in cui cambi IBAN, la fattura già emessa sarà addebitata sull'IBAN precedente (quello attivo al momento dell'emissione bolletta). Il nuovo IBAN sarà utilizzato dalla prossima bolletta.

Puoi cambiare l'IBAN dall'Area Clienti, nella sezione dedicata.

Per i casi di forniture di energia elettrica se hai un contratto ad uso domestico e la domiciliazione bancaria attiva, il deposito cauzionale ti verrà restituito nella prima fattura addebitata in banca. Se hai una contratto ad uso non domestico invece ti verrà restituito alla chiusura del contratto. In caso di domiciliazione bancaria non attiva, il deposito cauzionale ti verrà restituito alla chiusura del contratto. Per le forniture gas, se il tuo consumo annuo supera i 5000m3, il deposito cauzionale ti verrà restituito alla chiusura del contratto, se inferiore a 5000m3, ti verrà restituito, indipendentemente se l'uso è domestico o meno, all’attivazione della domiciliazione bancaria. In caso di domiciliazione bancaria non attiva, il deposito cauzionale ti verrà restituito alla chiusura del contratto.

La tempistica media di attivazione di una domiciliazione bancaria è di 5 gg lavorativi, ma può variare in funzione della banca di appoggio.

Puoi caricare in autonomia una ricevuta di pagamento o il piano rate grazie alla funzionalità "Carica ricevute di pagamento o piano rate" presente nella sezione Richieste della tua Area Clienti.