Perché il costo medio dell'energia elettric... - A2A Energia

Perché il costo medio dell'energia elettrica/gas non corrisponde a quanto concordato nella mia offerta?

Il costo medio unitario della spesa per la materia energia è calcolato come rapporto tra quanto dovuto per la voce Spesa per la materia energia e i kWh/mc fatturati. L’informazione consente al cliente una prima valutazione del costo medio relativo alle diverse attività svolte dal venditore per fornirgli l’energia elettrica. È importante sapere che il valore del costo medio come sopra calcolato, non corrisponde al costo per kWh/mc effettivo, in quanto risente della presenza tra gli importi alla base del calcolo di quote fisse e di eventuali corrispettivi differenziati per scaglioni di consumo, espressi in funzione del livello di energia consumata. Il prezzo della quota energia fatturato in bolletta è verificabile consultando la voce “Spesa per la materia energia” all’interno del quadro di dettaglio della fattura. Per quanto riguarda la fatturazione gas, il calcolo applicato per determinare il costo medio unitario è del tutto speculare a quanto precedentemente illustrato.