Quali sono le modalità di calcolo del consumo gas SMC? - A2A Energia

Quali sono le modalità di calcolo del consumo gas SMC?

Dal momento che il contatore misura il gas in metri cubi, è necessario convertire tale valore in SMC. Misurare il consumo gas SMC è semplice. Occorre moltiplicare il consumo indicato dal contatore luce e gas per un coefficiente di conversione (C), definito da ARERA per ogni zona geografica secondo precisi criteri. In particolare, viene stabilito in funzione dell'altitudine, dei gradi giorno (GG) del Comune di riferimento e del numero di giorni di esercizio dell'impianto termico.
Un altro parametro importante correlato agli SMC, e agli importi delle componenti tariffarie, è il Potere Calorifico Superiore (P o PCS). È espresso in Mj/Smc e indica il calore, ossia l'energia termica, che si sviluppa dalla combustione di uno standard metro cubo di gas. Più questo valore cresce, più il gas erogato ha un potere energetico elevato, quindi una migliore efficienza e, generalmente, anche un costo maggiore.