Come riattivare un contatore spento? - A2A Energia

Come riattivare un contatore spento?

Consigli e istruzioni per gli utenti che si stanno trasferendo in un immobile con utenze gas e luce staccate. Il subentro (riattivazione) luce e gas è la procedura con la quale puoi riattivare una fornitura, in seguito alla richiesta di interruzione da parte del precedente intestatario. La domanda di subentro (riattivazione) va presentata direttamente al fornitore prescelto, che, a sua volta, provvederà a inoltrarla al distributore locale. I costi di subentro (riattivazione) luce dipendono dalla tua utenza. Se è attiva nel regime di maggior tutela gas, le spese totali dell'operazione sono stabilite dall'ARERA e comprendono 27,03€ di oneri amministrativi, 23€ come contributo fisso per il fornitore, 16 € di imposta di bollo e un eventuale deposito cauzionale. Se operi nel mercato libero luce e gas, gli oneri obbligatori sono le sole spese amministrative di 27,03€, mentre il costo della pratica commerciale varia a seconda del fornitore. Il subentro gas è indipendente dal tipo di contratto di fornitura. Il costo è di 30€ per contatori luce e gas fino alla classe G6 e di 45 € per contatori di classi superiori.

Per avere maggiori informazioni sulla riattivazione del contatore visita la nostra pagina dedicata.

ICONE_ariapura2a-svg