FAQ

 img_FAQ
Abbiamo raccolto le vostre domande più frequenti e per farti risparmiare tempo abbiamo formulato per te delle risposte.

Scegli l'argomento di tuo interesse e se non trovi la risposta alla tua domanda non esitare a contattarci.

 

 

QUAL E' LA DIFFERENZA TRA DISTRIBUTORE LOCALE E SOCIETA' DI VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA/GAS?

Il Distributore locale è l’incaricato del trasporto e della consegna al cliente finale dell’energia elettrica e del gas. Gestisce la rete di distribuzione ed i contatori di cui è proprietario e si occupa della lettura dei consumi, che in un secondo momento comunica alla società di vendita per il calcolo dell’importo dovuto dal cliente.

Unareti è il distributore principale nelle aree di Milano e Brescia.

Altri distributori che operano in Lombardia sono: e-Distribuzione, ITALGAS RETI S.P.A, 2I Rete Gas.

Per conoscere il tuo distributore locale consulta il sito dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico.

La Società di vendita si occupa della vendita al dettaglio dell'energia al cliente finale, acquistando l'energia dalla borsa elettrica o direttamente dai produttori e gestendo gli aspetti commerciali ed amministrativi legati alla fornitura di energia. 

A2A Energia, in qualità di società di vendita, opera sia nel Mercato Libero sia in regime di Maggior Tutela.



COSA SI INTENDE CON SPESA PER LA MATERIA ENERGIA E PER LA MATERIA GAS NATURALE?

Questa voce fa riferimento agli importi fatturati relativamente alle diverse attività svolte dal venditore per fornire l’energia elettrica e il gas naturale a tutti i clienti, come acquisto all’ingrosso e commercializzazione a dettaglio.

L’importo totale è suddiviso in:

  • quota fissa: componente addebitata  per avere un punto di consegna attivo, anche in assenza di consumo;
  • quota energia: importi addebitati in proporzione al consumo effettuato.

Nel mercato libero i costi sono stabiliti dal venditore nel contratto di fornitura, mentre nel mercato tutelato sono stabiliti, per ogni trimestre, dall’AEEGSI.



PERCHE' DEVO PAGARE LA SPESA PER IL TRASPORTO E LA GESTIONE DEL CONTATORE?

La spesa per il trasporto e la gestione del contatore comprende gli importi fatturati per le attività svolte dal distributore locale sia per garantire il trasporto dell’energia elettrica e del gas ai clienti finali attraverso il corretto funzionamento della rete sia per garantire la messa a disposizione delle letture e la manutenzione del contatore.

L’importo totale è suddiviso in:

  • quota fissa: componente addebitata per avere un punto di consegna  attivo, anche nel caso in cui non ci siano consumi;
  • quota potenza: addebito in proporzione alla potenza impegnata del tuo contatore, anche nel caso in cui non ci siano consumi (esclusivamente per l’energia elettrica);
  • quota energia:  importi addebitati in proporzione al consumo effettuato.

Il costo per tali attività è stabilito periodicamente dalla AEEGSI sia per il mercato libero che per il mercato tutelato.



COSA SONO GLI ONERI DI SISTEMA?

Questa voce comprende gli importi fatturati per la copertura di costi relativi ad attività di interesse generale e di carattere nazionale per il sistema elettrico e del gas naturale e che vengono pagati da tutti i clienti finali.

L’importo totale è suddiviso in:

  • quota fissa:  componente addebitata per avere un punto di consegna  attivo, anche in assenza di consumo (questo costo non viene pagato dai clienti domestici residenti).
  • quota energia: importi addebitati in proporzione al consumo effettuato.

Il costo viene stabilito periodicamente dall’AEEGSI ed è uguale per tutte le società di vendita e per tutti i mercati.



PERCHE' DEVO PAGARE LA BOLLETTA SE NON HO CONSUMATO?

Tutte le voci della bolletta prevedono l’applicazione di una quota fissa da pagare anche in assenza di consumi. Questo costo è relativo ad attività di gestione, manutenzione del contatore e di tutti i servizi necessari per il corretto funzionamento della rete, grazie ai quali l’energia elettrica e il gas arrivano nelle case di tutti i nostri clienti.



QUALE PARTE DELLA SPESA LUCE O GAS VARIA IN BASE AI MIEI CONSUMI E QUALE FA RIFERIMENTO ALLE IMPOSTE O AD ALTRE SPESE INDIPENDENTI DAI CONSUMI?

Consulta bollett@free, la bolletta interattiva di A2A Energia e scopri come viene ripartita la tua spesa.

QUALI SONO I PRINCIPALI METODI DI PAGAMENTO?

Per effettuare il pagamento della tua bolletta A2A Energia ti mette
a disposizione diverse modalità:

  1. sportelli banche convenzionate
  2. addebito diretto in c/c
  3. bonifico bancario
  4. uffici postali 
  5. ricevitorie Lottomatica Servizi 
  6. punti di vendita Sisal Pay
  7. supermercati e ipermercati Coop
  8. area clienti - pagamento bollette online
  9. servizio HYPE WALLET di Banca Sella

MAGGIORI INFORMAZIONI



QUANTO TEMPO HO PER PAGARE UNA BOLLETTA?


La scadenza della tua bolletta è riportata nella parte superiore
della tua bolletta.

 

COS'È BOLLETT@MAIL?

È il servizio offerto da A2A Energia che ti permette di ricevere la bolletta in formato elettronico direttamente nella tua casella di posta elettronica evitando l'invio cartaceo. Il servizio è dedicato ai clienti che hanno scelto di addebitare le bollette sul proprio conto corrente bancario o postale.

ATTIVA L'OFFERTA



COME FACCIO AD ATTIVARE BOLLETT@MAIL

Per attivare il servizio bollett@mail è necessario aver scelto di pagare le proprie bollette tramite addebito bancario o postale su conto corrente. È possibile attivare il servizio bollett@mail attraverso due modalità:

  1. In autonomia nella sezione all'interno dell'Area Clienti
  2. Con il supporto del nostro personale: chiamando il numero verde.

    ATTIVA L'OFFERTA


 

COSA DEVO FARE PER MODIFICARE L'INDIRIZZO E-MAIL PER IL RECAPITO DELLA BOLLETTA VIA E-MAIL?

Se sei già registrato ai nostri servizi online e voi modificare il tuo indirizzo e-mail entra nel servizio bollett@mail e segui le istruzioni. Se invece non sei ancora registrato ai nostri servizi online prima di procedere con la procedura per modificare il tuo indirizzo di posta elettronica devi prima registrarti all'Area Clienti.
Registrati all'area clienti.



HO ATTIVATO IL SERVIZIO BOLLETT@MAIL MA NON RICEVO LA BOLLETTA ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DA ME INDICATOVI, COSA DEVO FARE?

  1. Controlla che i messaggi ricevuti con indirizzo bollettamail@a2aenergia.eu non siano nello SPAM della tua casella di posta.
  2. Se le e-mail si trovano nello spam della tua casella di posta elettronica per evitare che il problema si ripresenti aggiungi bollettamail@a2aenergia.eu alla rubrica o all’elenco degli indirizzi sicuri nel tuo software di posta elettronica (Outlook, Mozilla, Hotmail...).

 

RICEVO L' E-MAIL CON ALLEGATO LA BOLLETTA MA IL PDF NON SI LEGGE.

Per visualizzare la bolletta elettronica in formato PDF è necessario scaricare ed installare il programma gratuito ADOBE READER. Scarica ADOBE READER. 

 

COME POSSO CONTROLLARE L'ARCHIVIO DELLE MIE BOLLETTE ONLINE? 

Per controllare l’archivio delle tue bollette online accedi al servizio Archivio bollette dell'Area Clienti con il Nome Utente e la password che hai scelto; se non sei ancora registrato ai nostri servizi online prima di accedere al servizio Archivio bollette registrati all'area clienti.

VAI AL SERVIZIO

COME POSSO RICEVERE UN DUPLICATO DELLA MIA BOLLETTA? 

Per richiedere il duplicato di una delle tue bollette accedi alla sezione Bollette dell'Area Clienti con il Nome Utente e la password che hai scelto, clicca sulla bolletta di cui desideri ricevere una nuova copia, seleziona "Chiedi duplicato" e conferma la richiesta.

In alternativa puoi scaricare la bolletta in formato PDF evitando di dover attendere l'invio della copia cartacea e rispettando l'ambiente.

Se non sei ancora registrato ai nostri servizi online prima di accedere alla sezione Bollette registrati all'area clienti.

VAI AL SERVIZIO

 

COSA DEVO FARE SE DESIDERO EFFETTUARE UN ATTIVAZIONE/VOLTURA AD UN CONTRATTO DI FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA O GAS?

Se desideri richiedere una voltura  ad un contratto di fornitura di elettricità o gas ti mettiamo a tua disposizione tre diversi metodi:

  1. puoi presentarti presso i nostri sportelli,
  2. puoi telefonare al numero verde,
  3. puoi utilizzare il servizio online Richiesta attivazione/voltura in Tutela.

ATTIVA L'OFFERTA

 

 

CHE COSA DEVO FARE PER REGISTRARMI AI SERVIZI ONLINE?

Per registrarti ai servizi online devi:

  1. procurarti una bolletta;
  2. recupera dalla bolletta il Codice Fiscale o la Partita IVA e il codice POD o il codice PDR
  3. registrati all'area clienti


QUALI OPERAZIONI POSSO FARE CON I SERVIZI ONLINE?


Attraverso i servizi online puoi:

  1. Consultare l’archivio delle tue bollette
  2. Effettuare l’autolettura
  3. Ricevere le tue fatture in formato elettronico attraverso il servizio Bollett@mail
  4. Comunicare/modificare l’Indirizzo Postale di Recapito
  5. Effettuare il pagamento delle tue bollette con carta di credito
  6. Richiedere la modifica della potenza del tuo contatore
  7. Richiedere una nuova attivazione/voltura
  8. Richiedere lo spostamento del contatore
  9. Modificare i tuoi dati anagrafici
  10. Consultare lo storico letture
  11. Richiedere la cessazione di un contratto
  12. Richiedere l'addebito sul c/c


TUTTI POSSONO REGISTRARSI AI SERVIZI ONLINE?

Possono registrarsi tutti i clienti che hanno almeno un contratto di energia elettrica e gas in corso.



QUALI CARATTERISTICHE DEVONO AVERE IL NOME UTENTE E LA PASSWORD PER ACCEDERE AI SERVIZI ONLINE?

Il NOME UTENTE può contenere:

  • lettere maiuscole e minuscole,
  • numeri,
  • caratteri speciali,
  • massimo di 30 caratteri

La PASSWORD può contenere:

  • lettere maiuscole e minuscole,
  • numeri,
  • dev’essere composta almeno da 8 caratteri e massimo 16,
  • non può essere uguale o contenere il NOME UTENTE
  • caratteri speciali


HO DIMENTICATO IL NOME UTENTE COME FACCIO AD ACCEDERE AI SERVIZI ONLINE?


Puoi recuperare il tuo Nome Utente grazie al servizio Nome Utente smarrito.



HO DIMENTICATO LA PASSWORD COME FACCIO AD ACCEDERE AI SERVIZI ONLINE?


Puoi recuperare la tua Password grazie al servizio Password smarrita.


 

IL MIO NOME UTENTE E PASSWORD NON MI CONSENTONO DI ENTRARE NELL'AREA CLIENTI, COME FACCIO AD ACCEDERE?

  1. Inserisci nuovamente i tuoi dati (Nome Utente e Password) facendo attenzione di rispettare le maiuscole, le minuscole e le altre lettere (digita manualmente le tue credenziali evitando di fare il copia e incolla).
  2. Se hai seguito le indicazioni del punto 1 e non riesci ancora ad accedere ai servizi online prova ed eseguire la procedura recupera password.

 



MI SONO APPENA REGISTRATO, INSERISCO NOME UTENTE E PASSWORD MA SULLO SCHERMO COMPARE LA SCRITTA “CLIENTE NON ANCORA ACCETTATO”, COSA DEVO FARE?


Prima di iniziare ad utilizzare i servizi online devi confermare la tua registrazione ai servizi seguendo le istruzioni contenute dell’e-mail che ti abbiamo inviato.

 



HO PROVATO AD ATTIVARE LA REGISTRAZIONE ALL'AREA CLIENTI MA NON HO ANCORA RICEVUTO L’E-MAIL PER LA CONFERMA DI ATTIVAZIONE, COSA DEVO FARE?

  1. controlla che i messaggi ricevuti con indirizzo sportellonline@a2aenergia.eu non siano nello SPAM della tua casella di posta.
  2. Se l’e-mail si trova nello spam della tua casella di posta elettronica per evitare che il problema si ripresenti aggiungi sportellonline@a2aenergia.eu alla rubrica o all’elenco degli indirizzi sicuri nel tuo sofware di posta elettronica (Outlook,Mozilla, Hotmail).

 

 

 

COS'È IL MERCATO LIBERO?

È il mercato in cui le condizioni economiche e contrattuali di fornitura di energia elettrica e di gas naturale sono concordate tra le parti e non fissate dall'Autorità per l'Energia. Dal 1° luglio 2007(per l'Energia Elettrica) e dal 1° gennaio 2003 (per il gas naturale), i clienti possono liberamente scegliere da quale fornitore e a quali condizioni, comprare l'elettricità e/o il gas.



COS'È IL MERCATO DI MAGGIOR TUTELA?

È il servizio di fornitura dell'energia elettrica a condizioni economiche e contrattuali stabilite dall' Autorità per l'energia. Il cliente domestico o le piccole imprese (per PMI s'intende un' impresa con meno di 50 addetti ed un fatturato annuo non superiore a 10 milioni di euro alimentata in bassa tensione (BT) sono servite alle condizioni di maggior tutela se non hanno mai cambiato fornitore o se ne hanno nuovamente richiesto l'applicazione dopo aver stipulato contratti nel mercato libero con altri fornitori. Le condizioni del servizio di maggior tutela si applicano anche ai clienti domestici e alle PMI che rimangono senza fornitore di elettricità, per esempio in seguito a fallimento di quest'ultimo.



COME SI FA A PASSARE AL MERCATO LIBERO? 

Per passare al mercato libero, una volta individuata l'offerta che meglio risponde alle proprie esigenze, è sufficiente che il titolare del contratto di fornitura stipuli un nuovo contratto con l'impresa di vendita prescelta  e receda dal precedente contratto. Se si cambia venditore, per rendere ancora più semplice la procedura, ed evitare discontinuità di servizio durante il cambiamento, l'impresa di vendita prescelta deve inoltrare per conto del cliente la comunicazione del recesso al venditore che viene sostituito. La stessa impresa di vendita normalmente si preoccupa di sottoscrivere e di gestire per conto del cliente, i contratti necessari per fruire dei servizi di trasporto, dispacciamento e misura. I contratti per tali servizi sono necessari per garantire il passaggio dell'energia acquistata dall'impianto di produzione al contatore del cliente.



POSSO RITORNARE AL SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA?

Sì, il ritorno al servizio di maggior tutela è sempre possibile per i clienti domestici e le piccole imprese che sono già passate al mercato libero. Per ottenere il servizio di maggior tutela, a condizioni monorarie e biorarie standard, occorre farne richiesta all'impresa che lo fornisce ( il distributore locale o l'impresa di vendita appositamente costituita dal distributore stesso) e recedere dal contratto in vigore rispettando i termini e le modalità di preavviso. Per semplificare l'operazione, sarà il fornitore del servizio di maggior tutela a trasmettere il recesso al venditore sostituito.



POSSO MANTENERE A2A ENERGIA COME FORNITORE PASSANDO DALLA MAGGIOR TUTELA AL MERCATO LIBERO?

Sì, in quanto A2A Energia fornisce sia il servizio di maggior tutela, a condizioni economiche e contrattuali stabilite dall'Autorità, sia il servizio di vendita basato su offerte contrattuali definite liberamente dall'impresa stessa.